Federica Pellegrini, finale 200 stile libero

Federica Pellegrini, finale 200 stile libero

Luglio 25, 2017 0 Di Cb2hce5UsP

Federica Pellegrini raggiunge la qualifica per la quinta finale olimpica nei 200 stile libero, è la prima donna a raggiungere per la quinta volta consecutiva questo risultato. Nella seconda semifinale si è raggiunto il terzo posto con il settempo tempo: 1’56”44.

La gara è arrivata in semifinale nuotando nella corsia numero 8, una sfida non semplice da chi si attende sempre tanto, Federica Pellegrini compirà 33 anni il agosto. Grande emozione alla fine della gara, tale da rendere perfino difficile l’uscita dalla corsia dove è stato ottenuto il risultato più importante per il nuoto sportivo.

Altre grandi nuotatrici che si sono fatte notare sono: l’australiana Ariarne Titmus, Siobhan Haughey e l’americana Katie Ledecky.

Alla fine della gara, Federica Pellegrini ha detto, era un obiettivo difficile perché il livello si è alzato molto, ringrazio il mio staff che ha lavorato in questi due anni. Festa anche per chi ha scommesso, i betting analyst di Snai hanno valutato la vittoria di Pellegrini 15 volte, tutti i bookmakers l’hanno inserita tra i favoriti. Tra le piattaforme ci sono anche realtà che operano offrendo solo sistema di pagamento e scommesse in criptovalute, ad esempio https://www.1xbit.bet.

Biografia e successi di Federica Pellegrini

Federica Pellegrini nasce il 5 agosto 1988 a Mirano, città metropolitana di Venezia. La sua specialità è il nuoto libero, oltre allo sport è anche personaggio televisivo presente in trasmissioni, pubblicità, talvolta in film o serie tv (apparizioni). Soprannominata la Divina per le sue qualità con il risultato di oggi smentisce ogni critica sull’eccessiva presenza televisiva. Oggi ha raggiunto la qualifica di primatista mondiale in carica nei 200 metri ed europea nei 400 metri, l’arrivo a Tokyo non è stato semplice in quanto ha dovuto superare le difficoltà creata dal Covid 19 a livello sportivo e personale.

Il primo successo olimpico viene raggiunto a soli sedici anni, la prima medaglia di argento nello stile libero 200 la ottiene nel 2004. Importanti i mondiali di Melbourne con 11 record mondiali superati. Tra i risultati importanti negli anni successivi ricordiamo 100 m RN nel 2016, 200 m RM nel 2009 insieme ai 400 EU sempre nello stesso anno, 800 M nel 2010.

I Parlmarès di Federica Pellegrini si compone di queste competizioni: Giochi Olimpici, Mondiali, Mondiali in vasca corta, Europei, Europei in vasca corta, Giochi del Mediterraneo, Universiadi, Europei giovanili, Campionati Italiani. Gli ori vinti in tutto sono piu’ di 110, tantissimi gli argenti e i bronzi ottenuti. Insomma, una nuotatrice che all’Italia porta sempre molte soddisfazioni, anche in questa olimpiade dove si sono ottenute già delle belle medaglie.